jump to navigation

New York, un viaggio visto dal cuore 31 ottobre 2018

Posted by cioppy in #roadtodreams, esorcismi di stile.
Tags: , , , , ,
add a comment

Un anno fa, io e mio fratello eravamo a NY per il matrimonio di nostro cugino Sandor con la sua Darryl. è stata una vacanza meravigliosa, un modo di unirmi ancora di più con Claudio e a quel lato di famiglia che parla un’altra lingua, non ultima, nostra cugina Bianca. New York è una città pazzesca e mai avrei creduto potesse piacermi così. Durante quei giorni ho steso dei brevi e schematici report quotidiani che mio padre leggeva da facebook a mia nonna. Oggi mi sembra il caso di raccoglierli tutti qua, per il piacere di non perdere quei momenti bellissimi. (altro…)

Annunci

Sulla pelle di tutti. 11 ottobre 2018

Posted by cioppy in un favola di verità.
Tags: , , , ,
add a comment

++ Cucchi: mamma, 'sentenza assurda', sorella in lacrime ++

Oggi è un giorno importante per i diritti umani nel nostro Paese, oggi è un giorno epocale per la Giustizia in questo Paese. Oggi il processo Cucchi ha subito una svolta decisiva: il carabiniere Francesco Tedesco ha ammesso il pestaggio di Stefano e ne ha accusato i colleghi. In buona sostanza, quello che nel film Sulla mia pelle non ci è stato mostrato perché nessuno lo aveva mai effettivamente raccontato, ora è emerso. Sono emersi i dettagli di un pestaggio perpetrato da due Carabinieri, Alessio Di BernardoRaffaele D’Alessandro, nei confronti di un civile cittadino in stato di arresto. Pestaggio che a Stefano Cucchi costò la vita, il 22 ottobre di nove anni fa. (altro…)

felice da fare schifo 3 ottobre 2018

Posted by cioppy in Patty d'Arbanville e colleghe, unzip my body take my heart out.
Tags: , , ,
add a comment

felice da fare schifo lodo

03 Ottobre 2018, h. 10.35

Vasco Brondi annuncia la fine de Le Luci della Centrale Elettrica. Dopo 10 anni, il progetto ha esaurito il suo scopo e lui è pronto a fare altro, magari senza nascondere se stesso dietro un nome altisonante e plurale, chissà. Io alle Luci sono legata come ad un parente e ogni volta che incrocio Vasco mi rendo conto di non essere altrettanto legata a lui. A lui non sono affatto legata. Le Luci sono una di quelle poche cose che sento di ammirare come fan, in maniera pura e venerante, senza necessità di andare a vedere la persona che c’è sotto. Anche se è evidente, quella persona ha la mia età e ha fatto un percorso che è simile al mio, come molti trentenni smarriti che ora sono trentacinquenni rassegnati e rasserenati. Cioè, veramente non lo so se Vasco abbia fatto il mio stesso percorso, ma le sue canzoni hanno raccontato qualcosa di molto vicino a me per tutti questi 8 anni in cui la sua musica mi è stata accanto. Otto, sì, non dieci, non per me.  (altro…)

Imprinting 28 settembre 2018

Posted by cioppy in un favola di verità.
Tags: , , ,
add a comment

Quando sono entrata per la prima volta in un’aula di Giurisprudenza era la fine di settembre del 2001. Nel giro dello stesso anno avevo preso la patente e la maturità e ora cominciavo l’università. Con il culo che mi ha contraddistinto, dopo essere stata la prima ad affrontare l’esame di stato in tutte le materie, in 100esimi e con i commissari esterni, ero anche tra le prime ad affrontare la riforma universitaria del 3+2.

Per laurearmi al triennio avrei dovuto dare 35 esami, gli stessi che servivano per la vecchia laurea, gomito a gomito con gli studenti del vecchio ordinamento che il più delle volte avevano il nostro stesso programma. È quello che succede quando provi a dire alla più retrograda tra le classi di docenti che deve evolvere e deve snellire un corso di laurea che è uguale a se stesso dal ventennio. Ad oggi, per capirci, non esiste più il 3+2 a legge, ci si laurea one shot in 5 anni. (altro…)

Tavolo per uno 13 aprile 2018

Posted by cioppy in esorcismi di stile, unzip my body take my heart out.
Tags: , , ,
add a comment

Porta Palazzo divide il Quadrilatero e Borgo Dora. In pratica il centro storico radical chic e il quartiere multietnico per eccellenza. La stessa Porta Palazzo parla tutte le lingue del mondo.

I vicoletti lì intorno sono pieni di ristoranti minuscoli. Due stanze, tavolini pieghevoli e tovaglie di carta dalle fantasie ricercate. Una filosofia del cibo fintamente cheap ma realmente genuina: menu corti, piatti semplici e buoni ingredienti. Spendi il giusto e mangi buono.

(altro…)

Una indie in parlamento 24 gennaio 2018

Posted by cioppy in esorcismi di stile, unzip my body take my heart out.
Tags: , , , ,
add a comment

Ho dovuto svuotare l’ufficio: infilare tutta la vita lavorativa in 3 scatoloni, sigillarli e lasciarli lì, in attesa di sapere dove andranno inviati. Di tutti i traslochi di ufficio (è il quinto in meno di 5 anni) questo mi è pesato un po’ più degli altri. Sostanzialmente perché non so da che parte andranno quelle scatole. Perché è una fine e io con le fini non sono molto brava. (altro…)

(solo) una storia di gatti 30 dicembre 2017

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , , ,
add a comment

Stamattina Mira, la mia gatta, mi ha chiesto di uscire in giardino mentre facevo colazione. Poco dopo l’ho trovata appollaiata sotto la finestra, chiusa a palla che aspettava di essere fatta rientrare.

Aprendole la porta mi sono accorta del Gattone che gironzolava dall’altro lato del giardino. Sono uscita in mutande per scacciarlo.

PUSSA VIA! GUAI A TE SE TI PRENDO! SPARISCI! (altro…)

Maria Elena, tutto qui? 15 dicembre 2017

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro).
Tags: , , , , ,
add a comment

Io sono convinta che, se fossi stata un uomo, non mi avrebbe trattata così.

A dirlo, ieri sera, in televisione, è stata Maria Elena Boschi in risposta a Marco Travaglio che la accusava di aver mentito in Parlamento dicendo di non aver avuto corsie preferenziali per Banca Etruria, la Banca di cui suo padre è stato vice presidente.

(altro…)

Italia, terra di Musei. Ma con le tue gambe. 19 settembre 2017

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro).
Tags: , ,
add a comment

Museo Egizio di Torino, Libro dei Morti

Viene pubblicata la classifica dei Musei Italiani più apprezzati secondo le recensioni del portale Trip Advisor.
La vera notizia è che, pare per la prima volta, il Museo Egizio di Torino scalza dalla vetta la Galleria degli Uffizi ed è anche l’unico museo che compare sulla medesima classifica su base europea.

(altro…)

campo lungo 17 luglio 2017

Posted by cioppy in talvolta Gintonica, un favola di verità.
Tags: , , ,
add a comment

14 Verticale: Possono subirli i treni.

L’aspetto più assurdo di quando le cose vanno storte è che anche l’Universo ti prende per il culo. Ieri facevo le parole crociate e mi sono trovata di fronte questa definizione.
Detta così non c’è nulla di strano, ma allarghiamo un attimo l’inquadratura.

Stavo facendo la settimana enigmistica seduta su un muretto di fronte alla stazione di Cerveteri – Ladispoli alle 7 di domenica sera, 16 luglio. Che uno dice: Ma cosa cavolo ci fai a Cafonia la domenica sera di luglio, seduta in stazione come una clochard

(altro…)