jump to navigation

la notte fa il suo gioco e serve anche a quello 13 dicembre 2009

Posted by cioppy in Senza categoria.
trackback

poi arriva quella fase della vita in cui pensi/speri/cerchi di essere o quantomeno sembrare adulta.

l’essere devastata interiormente non significa per forza di cose che tu non sia in grado di affrontare con semplicità e dimestichezza le molteplici possibilità della vita. non vuole per forza dire che tu non sappia cogliere le occasioni.

e poi, come dice la Plain, esistono autobus che si pensano sbagliati e poi si rivelano giusti, perchè ti portano nel paese dei balocchi.

ok, tutto vero.

ed è per questo che non sono affatto in panico perchè domani ho un appuntamento. doveva essere un caffè, ed improvvisamente si era tramutato in una cena in un eccesso di coraggio dall’altro lato. si è concordato un aperitivo.

che poi alle 3 di notte su fb come si fa ad essere lucide e vagamente enigmatiche con quel pizzico di mistero che affascina? non si può, ecco. e infatti credo di aver scritto qualcosa come: “domani per l’aperitivo ci sono ma poi devo tornare a casa come cenerentola…

alla mia età ancora con cenerentola. il bromuro è più sexy.

che poi non so se davvero ho voglia di essere sexy, che mi sento in provetta e questo sembra più una prova generale che una prima. ma non voglio più deciderlo a priori, perchè la vita deve avere anche la possibilità di stupirmi. che è ora.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: