jump to navigation

schiarirsi la voce 16 novembre 2012

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , , , , , , , , , , , , ,
trackback

Poi succede che leggi una cosa che non ti piace. Un po’ ti annoia un po’ pensi che proprio manchi di filo logico, ecco. Quindi, come più o meno faresti SEMPRE, la condividi su facebook.
Quel che non ti potevi aspettare è l’orda di polemiche che ne discende. Assennate, furenti polemiche con cui ti trovi in perfetto accordo. Così poi succede che il capo ti dica: “Beh, che si fa? Lanci il sasso e nascondi la mano?

Ed è così che mi venne assegnato il primo “editoriale“. Il capo scelse con cura la foto di copertina e, tra le migliaia disponibili di belli uaglioni barbuti chitarra-muniti lui decise per un dipinto naif con calligramma discreto. Il pezzo l’avevo scritto, non potevo più ritirarlo ormai. Andò in onda e riscosse consensi. Ci fu chi a caso, pur di dire qualcosa, vi rinvenì errori di analisi logica, ignorando che l’analisi logica non sia una disciplina attinente allo scrivere bensì sia una forma di esercitazione su qualcosa di già scritto. Ma per lo più ci furono persone che, condividendo o meno, trovarono il pezzo scorrevole e articolato e si complimentarono.

A quanto pare lo so fare. E la faccenda merita un brindisi!

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: