jump to navigation

Hipsta Grandma 21 maggio 2015

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , , , , ,
trackback

nonna hipsterNonna, classe 1934, detta la Megera.
Ieri la badante del vicino (quello vecchio) le chiede di chiamare l’ambulanza che il signore si è sentito poco bene. Lei, tornando in casa, inciampa e cade sul fianco.
Arrivata al Pronto Soccorso le dicono che probabilmente ha “solo” due costole rotte e le assegnano un codice verde.
Lei, che non può mica perdere tempo, firma le dimissioni e torna a casa.
Verso mezzanotte decide di telefonare alla nipotina che vive a Roma per una parola di conforto.
La nipotina è reduce dalla vittoria della sua squadra del cuore in Coppa Italia e per un lungo momento fissa lo schermo del suo smartphone, chiedendosi se sia possibile che anche la Megera si sia vista la partita.
Rispondendo, scopre che Nonna è allettata e un po’ dolorante ma, tutto sommato, incredibilmente arzilla.
L’indomani, la premurosa nipotina telefona alla progenitrice per avere notizie. Ottiene quanto segue:

Oh, ho passato una nottata orribile, ovviamente! Tu torni, vero? Ricordati che dobbiamo andare a mangiare sushi una sera!

Sempre che me lo faccia mangiare prima di postarlo su instagram.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: