jump to navigation

Italia, terra di Musei. Ma con le tue gambe. 19 settembre 2017

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro).
Tags: , ,
add a comment

Museo Egizio di Torino, Libro dei Morti

Viene pubblicata la classifica dei Musei Italiani più apprezzati secondo le recensioni del portale Trip Advisor.
La vera notizia è che, pare per la prima volta, il Museo Egizio di Torino scalza dalla vetta la Galleria degli Uffizi ed è anche l’unico museo che compare sulla medesima classifica su base europea.

(altro…)

Annunci

Girl power 21 aprile 2017

Posted by cioppy in #roadtodreams, Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), Patty d'Arbanville e colleghe, un favola di verità.
Tags: , , ,
add a comment

Stamattina, all’ora in cui di solito mi faccio il bidè, salgo su questo Freccia diretto a Torino e scopro, appena seduta, che nel salottino affianco a me si piazza un’allegra famigliola composta di Mammina, Paparino, figlia grande al massimo 6enne con lo sguardo di quella che è già stanca della vita e numero due fratellini gnomi di 3/4 anni.

(altro…)

Il mio Grasso Grosso Dirty Dancing 5 aprile 2016

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), talvolta Gintonica, un favola di verità.
Tags: , ,
add a comment

Dirty DancingUna cosa che mi lega tantissimo a Dirty Dancing è la colonna sonora. Quella con la copertina bianca, la scritta anni ottantissima in rosa shocking e la coppia di ballerini da un lato.
Insieme a Notti Magiche, di Bennato e Nannini, è stata la cassetta più ascoltata in macchina con mia nonna.

Proprio così, Nonna, detta La Megera, quella che negli ultimi tempi tralascia di tingersi i capelli e gira con due strisce canute a incorniciarle il viso, tanto da sembrare un incrocio tra Paola Marella e Stefanie Forrester. (altro…)

SVEGLIATITALIA ma svegliati davvero! 24 gennaio 2016

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro).
Tags: ,
add a comment

rosi

Ieri io e Fiosky siamo andate alla manifestazione in favore delle unioni civili al Pantheon. Ci saremmo andate comunque, in più lei doveva anche fare copertura per la testata online per cui lavora. Abbiamo mangiato della pizza per poi prendere la metro. Prima, a casa sua, avevo dato un nuovo scopo alla mia collezione di rossetti, disegnandomi il cuore rosso simbolo della manifestazione, quello de Lo stesso sì, per l’eguaglianza matrimoniale. Quello in cui credo, appunto. (altro…)

una cosa così 7 luglio 2015

Posted by cioppy in esorcismi di stile, Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , ,
add a comment
Foto dalla pagina FB de Lo Stato Sociale

Foto dalla pagina FB de Lo Stato Sociale

La stazione della metro di Barberini è un crocevia fondamentale, sta tra gli uffici, le ambasciate, la Fontana di Trevi e il Quirinale non è poi così lontano. Come una specie di termometro dell’umanità di Roma, Barberini è uno spazio sotterraneo aggredito da ogni lato, sempre uguale a se stesso ma ogni volta diverso. (altro…)

Hipsta Grandma 21 maggio 2015

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , , , , ,
add a comment

nonna hipsterNonna, classe 1934, detta la Megera.
Ieri la badante del vicino (quello vecchio) le chiede di chiamare l’ambulanza che il signore si è sentito poco bene. Lei, tornando in casa, inciampa e cade sul fianco. (altro…)

Occasioni 4 settembre 2014

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), talvolta Gintonica.
add a comment

IMG_3565.JPG

Finisci la serata alle 5 del mattino, abbracciando il tuo amico che ti lascia al limite della zona pedonale di San Francesc, il borgo centrale di Formentera.

(altro…)

come il sale sulle arance 18 febbraio 2013

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), unzip my body take my heart out.
Tags: , , , , ,
add a comment

arance pistacchidi tutte le cose che è bene sapere di me, una in particolare risulta talmente implicita che finisco per non menzionarla mai: mi piace scrivere. è una cosa che faccio un po’ da tutta la vita, più o meno da quando all’esame di quinta elementare ho usato il tema come scusa per elaborare la morte di mia nonna, facendo piangere tutte le maestre. mi ero chiarita le idee, avevo fissato alcuni punti fondamentali di quella mancanza così dolorosa da essere impossibile da capire, specie a 10 anni. da lì in avanti, mi è stato chiaro che se avessi voluto capirci qualcosa della mia vita, l’avrei dovuta scrivere per spiegarmela. (altro…)

Sanctae Caeciliae 22 novembre 2012

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), un favola di verità.
Tags: , , , , ,
add a comment

Oggi è il 22 novembre, Santa Cecilia. Sarebbe il mio onomastico. Non ho mai pensato granchè a cosa volesse dire festeggiare l’onomastico. Mi chiamo così nonostante la cacofonia con il cognome, semplicemente per lo sconfinato amore di mia mamma per la musicalità di questo nome. Musicalità appunto. Santa Cecilia è la patrona della musica, dei musicisti e dei cantanti. (altro…)