jump to navigation

La torta 2 febbraio 2017

Posted by cioppy in #roadtodreams, esorcismi di stile.
Tags: , , ,
add a comment

Fotogramma - 990214 MEZZI PUBBLICI AFFOLLATI PER L' ENTRATA IN VIGORE DELL' AREA C - MEZZI PUBBLICI AFFOLLATI PER L' ENTRATA IN VIGORE DELL' AREA C

Che giornata, cavolo, che razza di giornata! Eh sì che ieri pensavo che peggio non potesse andare e invece… questo inverno mi ucciderà. Già il solo fatto di uscire che è tutto buio. Terribilmente buio. Poi tutta ‘sta ressa in autobus… e i riscaldamenti… ma che mal di testa, quest’aria è irrespirabile!

Sì, ci manca il capo che decide di rispondere adesso ai messaggi di 6 ore fa. Ma che ore sono? Mh, pensavo più tardi. Piena ora di punta e una bella metro tetris non me la leva nessuno! C’è di buono che almeno è talmente fitta che nemmeno gli scippatori riescono a muoversi. Prego, signora, appoggi pure la borsa sui miei reni, che scherza? È un piacere! Ecco, ci mancava quello con il deodorante scaduto… che inferno, oggi! (altro…)

La camicia 28 dicembre 2016

Posted by cioppy in #roadtodreams, esorcismi di stile.
Tags: , , ,
5 comments

camicia righe
Anna è già al tavolo che mi aspetta.
Ma non sono in ritardo. Ne sono certa. Il cellulare segna le 11:15. ESATTAMENTE le 11:15.
Non. Sono. In. Ritardo. (altro…)

una maestra col pelo 8 novembre 2016

Posted by cioppy in unzip my body take my heart out.
Tags: ,
add a comment

mira

Facebook mi ricorda che 6 anni fa, c’è stato un momento in cui Lei, la padrona di casa dei miei, non era ancora così padrona e il solo entrare in casa era una conquista. Mi ricorda che c’è stato un tempo in cui nelle nostre vite non esisteva Mira. Mi ricorda che la vita me l’hai salvata, piccola palla di pelo! (altro…)

Road to Dreams  21 ottobre 2016

Posted by cioppy in esorcismi di stile, un favola di verità.
add a comment

Oggi è “il giorno, quel giorno”. Così lo ha chiamato la segreteria della scuola, nella email della settimana scorsa. Lì per lì l’ho trovato un po’ retorico, dai, quasi presuntuoso.
Però, in effetti, oggi è il giorno in cui comincio una cosa che è tutta per me, calibrata sui miei sogni più che sull’utilità che potrò trarne. Oggi è quantomeno un giorno inedito.
Sono emozionata? Sì, mi pare di sì. Anche perché non si spiegherebbe il mio non dormire stanotte.
È un momento importante? Direi di sì, perché altrimenti come si giustifica l’inanellarsi di MAI UNA GIOIA collezionati stamattina?

(altro…)

Il sabato di formazione  8 ottobre 2016

Posted by cioppy in Patty d'Arbanville e colleghe, talvolta Gintonica.
Tags:
add a comment

Torno alle 2:30 a piedi. Passato Scalo San Lorenzo, casa non è distante, saranno 15 minuti, ma stanotte mi sembrano eterni, sarà che ho sbagliato lo stretching dopo la corsa.Mi strucco a grandi linee e svengo.
La sveglia è alle 6:30. Non ho ancora capito come sia possibile farcela.

Breve ispezione mentale: muscoli doloranti, tutti; occhi puliti; capelli in gran forma, il taglio nuovo è una bomba. Posso farcela, non fosse altro perché devo.
Esordio stagionale dei collant. Non la vivo benissimo. Tubino istituzionale, orecchini piccoli, contorno occhi a palate. I trucchi in borsa, un biscotto, acqua calda e limone. (altro…)

Il tema di quinta 12 luglio 2016

Posted by cioppy in un favola di verità, unzip my body take my heart out.
Tags: , , ,
add a comment

angeloGiugno 1993. All’ultimo piano della scuola elementare “Carlo Collodi” di Pesaro i 24 allievi delle quinta stanno sostenendo il loro primo esame.
La Maestra Paola, una signora dinamica e sempre elegante, li ha presi in consegna 3 anni prima.
In questi anni li ha visti crescere, aiutandoli a sbocciare. Ha insegnato loro a soffiarsi il naso e a modellare la creta, ha comprato crostate per spiegargli le frazioni, ha installato ogni sorta di schema alle pareti della grande aula, ha istituito la biblioteca di classe e li ha persino iscritti ad una specie di olimpiade della lettura. (altro…)

Nulla è per caso 3 giugno 2016

Posted by cioppy in unzip my body take my heart out.
Tags: , , , ,
add a comment

il movimento fermo libreriaIl treno velocissimo ed economico che mi sta riconsegnando a Roma, non sa e non si cura di come mi ci senta, a bordo dei suoi vagoni amici. Non sa che in fondo gli sono grata di essere così poco costoso, per esempio.

(altro…)

Il mio Grasso Grosso Dirty Dancing 5 aprile 2016

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro), talvolta Gintonica, un favola di verità.
Tags: , ,
add a comment

Dirty DancingUna cosa che mi lega tantissimo a Dirty Dancing è la colonna sonora. Quella con la copertina bianca, la scritta anni ottantissima in rosa shocking e la coppia di ballerini da un lato.
Insieme a Notti Magiche, di Bennato e Nannini, è stata la cassetta più ascoltata in macchina con mia nonna.

Proprio così, Nonna, detta La Megera, quella che negli ultimi tempi tralascia di tingersi i capelli e gira con due strisce canute a incorniciarle il viso, tanto da sembrare un incrocio tra Paola Marella e Stefanie Forrester. (altro…)

SVEGLIATITALIA ma svegliati davvero! 24 gennaio 2016

Posted by cioppy in Nillapizzica (pensieri impuri in vitro).
Tags: ,
add a comment

rosi

Ieri io e Fiosky siamo andate alla manifestazione in favore delle unioni civili al Pantheon. Ci saremmo andate comunque, in più lei doveva anche fare copertura per la testata online per cui lavora. Abbiamo mangiato della pizza per poi prendere la metro. Prima, a casa sua, avevo dato un nuovo scopo alla mia collezione di rossetti, disegnandomi il cuore rosso simbolo della manifestazione, quello de Lo stesso sì, per l’eguaglianza matrimoniale. Quello in cui credo, appunto. (altro…)